Aggiornamento del 30 settembre 2022 :

Gentili clienti,

A causa degli scioperi in corso in alcune delle principali raffinerie francesi, le nostre forniture rimangono fortemente perturbate.

Le nostre squadre rimangono mobilitate per garantire la migliore consegna possibile di carburante alle stazioni.

Ci scusiamo per il disagio causato da questa situazione e vi terremo informati nei prossimi giorni.

I nostri strumenti digitali permettono di tenervi informati sullo stato della nostra rete:
 

 

 

Aggiornamento del 27 settembre 2022:

Siamo spiacenti di informarvi che le nostre forniture di gasolio subiranno ulteriori disagi nei prossimi giorni.
Come riportato dai media, sono stati annunciati scioperi nelle raffinerie francesi e azioni sindacali per questa settimana; pertanto, si verificherà un contesto sfavorevole per le consegne alle nostre stazioni. 
I nostri team sono mobilitati per garantire la migliore consegna possibile di carburante alle nostre stazioni da parte dei nostri fornitori.
Ci impegniamo a tenervi informati nei prossimi giorni.


AS 24
 

 

22/09/2022

Gentili professionisti del trasporto,
 
Negli ultimi giorni avete riscontrato problemi di approvvigionamento nelle nostre stazioni francesi.
Siamo consapevoli delle difficoltà che questo comporta per la vostra organizzazione e per la vostra vita quotidiana e ci dispiace per questa situazione che non dipende dalla nostra volontà.
Ciò è dovuto, in particolare, a un contesto di modifica dei prezzi in Francia senza precedenti. La domanda di carburante, al momento, è eccessivamente elevata rispetto all’offerta e questo ha un impatto notevole sulla logistica di approvvigionamento delle nostre stazioni.
Le nostre squadre sono completamente mobilitate e stiamo facendo tutto il possibile per risolvere e tornare a una situazione normale.
 
Grazie per la vostra fedeltà e comprensione.
 
I nostri strumenti digitali permettono di tenervi informati sullo stato della nostra rete: