AS 24, primo distributore europeo di gasolio per i mezzi pesanti, propone ai professionisti del trasporto una gamma di gasoli di qualità (gasolio , gasolio non stradale, gasolio antigelo (*)) adatti alle loro esigenze
(*) a seconda della stagione

Che cos’è il gasolio ?

Il gasolio è innanzitutto una fonte energetica utilizzata nei motori a combustione.

È anche un fluido tecnico fondamentale per il corretto funzionamento del veicolo. Risponde a delle specifiche ben precise:

  • proprietà di combustione
  • potere lubrificante
  • livello di zolfo (impatto ambientale)
  • proprietà di tenuta all’ossidazione (stabilità nel tempo)

Si tratta di un prodotto regolamentato dalla legislazione europea:

  • la norma EN 590 definisce la qualità dei gasoli per motori e non stradali
  • la norme EN 14214 definisce la qualità dei biodiesel che si possono mischiare ai gasoli

Il gasolio è infine un prodotto formulato contenente diversi composti:

  • Idrocarburi fossili, oltre il 93%
  • Additivi 1L per 1000L
  • Biodiesel meno del 7%
  • Secondo normativa
  • Variabile secondo i distributori

Le caratteristiche del gasolio

In base alla normativa europea, il gasolio “standard” può contenere fino al 7% in volume di biodiesel.

Principali specifiche dei loro impatti

  • Indice di cetano 51 minimo => Influisce sulla qualità della combustione (accensione, rumore, inquinanti).
  • Tenuta al freddo (tipo invernale) => Influisce sull’avvio del motore in inverno.
  • Basso livello di zolfo => Protegge il funzionamento del catalizzatore, del filtro particolato, e riduce le sostanze inquinanti.
  • Tenuta all’ossidazione e stabilità di stoccaggio nel tempo => Influisce sulla qualità della combustione, le incrostazioni nel serbatoi e nel motore.
  • Potere lubrificante => Influisce sulla tenuta nel tempo dei vari organi motore (sistema di iniezione, …)

Il punto di intorbidimento del gasolio è situato tra ottobre e marzo (-5°C) e tra aprile e settembre (+5°C). Corrisponde alla temperatura a partire dalla quale si formano i primi cristalli nel gasolio.

La temperatura limite di filtrabilità del gasolio è situata tra ottobre e marzo (-15°C) e tra aprile e settembre (0°C). Corrisponde alla temperatura a partire dalla quale i primi cristalli intasano il filtro del gasolio.

I vari tipi di gasolio

Il gasolio non stradale o GNR

In Francia, dal novembre 2011, la legge impone a tutti i motori mobili non stradali e ai gruppi frigoriferi sui camion, di utilizzare un gasolio con livelli di zolfo inferiori a 10 mg/kg. Pertanto questi motori non possono più utilizzare gasolio da riscaldamento (FOD) e devono essere alimentati con GNR.

Il GNR, di colore rosso, rispetta la norma EN 590. Offre maggiori caratteristiche di rendimento rispetto al gasolio , perché permette una fiscalità più vantaggiosa.

Altri paesi europei utilizzano parimenti un gasolio detassato dedicato ai gruppi frigoriferi come il Belgio, la Gran Bretagna, l’Irlanda e la Spagna. La rete AS 24 distribuisce questo gasolio in tutti questi paesi 

Il gasolio antigelo

A causa della sua composizione, il gasolio è un prodotto sensibile al freddo. Quando la temperatura scende, si formano dei cristalli di paraffina che possono ostruire il filtro del gasolio . Questo fenomeno può portare a delle difficoltà all’accensione o alla marcia del veicolo, se non addirittura l’impossibilità di accendersi.

In inverno, un gasolio standard che presenta caratteristiche invernali e resistente meglio al freddo viene venduto in tutte le stazioni AS 24 europee, dal 1° novembre al 31 marzo.

In Francia, in talune regioni particolarmente colpite dal freddo, AS 24 mette a disposizione nelle sue stazioni un gasolio antigelo. Si tratta di un gasolio invernale dalle proprietà più robuste grazie all’aggiunta di additivi specifici. 

L’occhio del professionista: È preferibile utilizzare il gasolio antigelo piuttosto che gli additivi commerciali. Infatti, per funzionare, l’aggiunta deve essere effettuata a temperature sopra lo zero. D’altra parte va notato che quando questi additivi sono presenti in quantitativi elevati, si aggregano tra loro e deteriorano la tenuta al freddo del carburante.

Il gasolio al freddo: i consigli giusti per i professionisti

All’inizio dell’inverno

In periodi di freddo intenso

  1. Ottimizzate i vostri rifornimenti facendo il pieno di gasolio invernale prima dell’arrivo dei primi freddi.
  2. Consultate il manuale d’uso per verificare le disposizioni specifiche dei vostri veicoli per l’inverno.
  3. Utilizzate un olio lubrificante che risponda alle raccomandazioni del costruttore per l’inverno.
  4. Installate un isolamento nelle tubature aeree e sul contatore per proteggerlo dal freddo.
  5. Preferite gli stoccaggi sotterranei al riparo dal freddo rispetto agli stoccaggi aerei. Eventualmente considerate un serbatoio mobile al riparo dal freddo.
  1. Controllate regolarmente la pressione degli pneumatici.
  2. Verificate il buono stato dei filtri dei veicoli (assenza di acqua e paraffine) e delle vostre unità di stoccaggio. Pulitele se necessario.
  3. Lasciate girare il motore per alcuni minuti prima di riavviarvi e viaggiate a velocità moderata per i primi chilometri. Ciò permetterà al motore di far salire progressivamente la temperatura.
  4. Un serbatoio pieno sarà sensibile al freddo durante la notte: fate il pieno a fine giornata.
  5. Parcheggiate i veicoli al riparo dal vento e dal freddo per limitare al massimo le perdite di calore. Se i veicoli non possono essere riparati, riparate almeno i fianchi per limitare l’impatto del vento.

Il gasolio in pratica

Una rete di stazioni gasolio destinata ai professionisti della strada

AS 24 facilita i vostri rifornimenti di gasolio e GNR.

Potrete appoggiarvi ad un’infrastruttura adatta ai mezzi pesanti:

  • corsie allargate, per facilitare le manovre.
  • pistola grossa portata per il gasolio (10 m3 /ora).
  • pieni per doppi serbatoi per un rifornimento ultrarapido.
  • presenze del gasolio e del GNR sulla stessa postazione per ottimizzare i tempi di sosta in stazione.

La gestione della qualità dei gasoli da AS 24

Il controllo qualità dei gasoli è un elemento fondamentale per AS 24 per garantire ai suoi clienti la distribuzione di un gasolio di qualità ad ogni pieno.

Un controllo qualità effettuato da TOTAL nelle raffinerie e nei depositi seguendo rigorose procedure. AS 24 effettua mediante analisi nelle sue stazioni di servizio, in caso di sospetto sulla qualità del prodotto.