Il sistema di pedaggio elettronico ceco è stato installato dalla società Kapsch che si occupa della sua gestione. Il sistema di pedaggio si chiama PREMID, in ceco Dálniční poplatek o Myto. Il pedaggio è una tassa statale che interessa tutti i veicoli con peso totale autorizzato per il carico di più di 3,5 tonnellate. Le superstrade, autostrade e strade di prima classe, sono soggette a pedaggio.

Le vostre soluzioni di pedaggio AS 24 in Repubblica Ceca: come funzionano?

I sistemi di pedaggio applicabili

Nella Repubblica Ceca, il pedaggio è interamente automatizzato tramite il sistema dell’On Board Unit (OBU), che funziona mediate microonde proprio come il badge PASSango AS 24. La legge obbliga gli utenti delle strade che entrano nella Repubblica Ceca a posizionare un badge, Pre- o Post-Pay.

Le soluzioni AS 24

  • Pre-Pay

Se i vostri camion circolano solo occasionalmente in Repubblica Ceca, è preferibile scegliere la modalità Pre-Pay. Ogni PREMID è associato ad una carta AS 24 EUROTRAFIC. Il vostro badge potrà essere accreditato di un importo compreso tra 60 e 580 Euro, ricaricabile presso 100 punti vendita GO.

  • Post-Pay

Per usi più regolari, AS 24 vi propone il badge Post-Pay per semplificarvi l’attraversamento dei pedaggi nella Repubblica ceca. La transazione è differita e non c’è alcun obbligo di ricaricare il PREMID.

 

Prodotto

Carta AS 24 EUROTRAFIC

Materializzazione

carte_eurotrafic.png

Descrizione

La carta che dà accesso alle reti di pedaggio e delle stazioni di servizio in Europa. Facilita anche il pagamento delle tasse straniere.

 

Il funzionamento al casello di pedaggio

Sono stati costruiti dei portali autostradali sulla rete stradale ceca. Sono soggetti a pedaggio e dotati di antenne che garantiscono la comunicazione con l'On Board Unit PREMID.
Sono presenti dei posti di controllo della dogana che verificano che i camion sono correttamente equipaggiati con il sistema OBU (On Board Unit). Sono presenti anche delle postazioni mobili. È il conducente ad essere legalmente responsabile del corretto funzionamento dell'OBU.
Poiché non ci sono caselli di pedaggio che obbligano il conducente a fermarsi o a rallentare, non ci sono corsie da scegliere. 
Il conducente però deve accertarsi che l’OBU (On Board Unit) abbia emesso un segnale acustico, per convalidare il rilevamento del suo passaggio sotto il portale. 

Buono a sapersi

  • scoprite la lista dei centri di distribuzione PREMID qui
  • scoprite la lista dei centri di contatto PREMID qui